PSICOLOGIA – PSICOTERAPIA

 

Dottoressa Letizia Buro :

PRESENTAZIONE

Sono Letizia Buro, laureata in psicologia dei processi di sviluppo e di apprendimento e con laurea magistrale in psicologia clinica e dello sviluppo.

Sono iscritta all’albo degli psicologi del Friuli Venezia Giulia nr° 1644.

Sono un Counsellor Professionista riconosciuto dal CNCP, una Psicoterapeuta specializzata presso l’SSPT-SAPA di Latina (Scuola Specializzazione in Psicoterapia Transazionale), che adotta un approccio umanistico-personalistico integrato con alla base l’analisi transazionale di Eric Berne, ma che si avvale anche di teorie e tecniche dei seguenti orientamenti: esperienziale, comportamentale, cognitivo, interpersonale, psicodinamico.

Ho conseguito la qualifica di Analista Transazionale Certificata (CTA) dall’EATA (Associazione Europea di Analisi Transazionale).

L’USO DELL’ANALISI TRANSAZIONALE NELLA TERAPIA

Alla base del mio lavoro ci sono l’ascolto sincero e attento del cliente, un’accettazione calorosa e incondizionata. Dò molta importanza all’uso del contratto per la costruzione dell’alleanza terapeutica perché ritengo sia lo strumento più potente per instaurare una relazione rispettosa con la persona, che tenga in considerazione di quali sono i suoi tempi e i suoi bisogni, promuovendo una modificazione costruttiva della personalità facendo leva sulle sue competenze. L’accordo tra terapeuta e cliente dà infatti una responsabilità congiunta nel raggiungere gli obiettivi di terapia, che sono definiti in modo chiaro e specifico.

Nella pratica professionale infatti mi rifaccio ai principi filosofici dell’AT, che mostrano un profondo rispetto per l’uomo, dando valore alle sue potenzialità e alla capacità di autodeterminarsi. Secondo i principi filosofici dell’AT, ogni persona è considerata ok a prescindere dalle proprie difficoltà o dai comportamenti che mette in atto, è considerata in grado di pensare e di prendere decisioni ed è anche responsabile di cambiarle quando non sono più funzionali. Ogni persona ha la capacità dispensare e di autodeterminarsi, ognuno può decidere che cosa fare della propria vita ed ha la capacità di crescere e di imparare qualunque esperienza abbia avuto, anche negativa; ha il potere di cambiare assumendo un ruolo attivo all’interno della relazione terapeutica grazie alla metodologia di intervento dell’AT che si fonda sulla contrattualità che protegge e sostiene, valorizzando le risorse dell’individuo e accompagnando alla libertà.

Mi occupo prevalentemente dei seguenti aspetti:

  • Disturbi d’ansia (attacchi di panico, ansia, fobie, ossessioni, compulsioni)

  • Disturbi dell’umore (depressione e stati depressivi)

  • Difficoltà relazionali (col partner, con i familiari, sul lavoro)

  • Difficoltà di coppia

  • Disturbi della personalità

  • Disturbi del sonno (insonnia, problemi del sonno)

  • Problemi alimentari (anoressia, bulimia, abbuffate ripetute)

  • Gestione di momenti di crisi (lutto, separazione, licenziamento)

  • Consulenza per dipendenza da droga, alcol e tabacco

  • Sessualità

  • Crescita personale (assertività, autostima, difficoltà decisionali, problem solving, relazioni di coppia)

  • Consulenza ai Genitori

  • Interpretazione dei sogni

Mi rendo disponibile se:

  • Vuoi cambiare o migliorare qualcosa si te.

  • Ciclicamente si ripete qualche difficoltà nella tua vita e non riesci a modificarla e capirla

  • Hai bisogno di sentirti sostenuto perchè stai attraversando un momento di crisi

  • Hai qualche sintomo che rende difficile la tua quotidianità (insonnia, ansia, problemi col cibo o le sostanze, somatizzazioni…)

  • Vuoi scoprire qualcosa di più su di te e conoscerti meglio

  • Vuoi delle informazioni sulla psicologia e su come orientarti rispetto ai servizi che offre il territorio

  • Sei vuoi delle informazioni senza impegno

COME FUNZIONA LA SEDUTA

In studio ci si accomoda su delle poltroncine e parleremo vis à vis. Faremo alcuni incontri iniziali per permetterti di conoscere come lavoro ed io mi faccio un quadro della tua richiesta. Contratteremo l’obiettivo del lavoro, le mete da raggiungere e i tempi. Gli incontri avranno una frequenza iniziale di una volta alla settimana ed una durata di circa 50 min. Gradualmente ci avvicineremo alla fine, consentendoti di sperimentare le nuove conoscenze e sentirti sicuro dei nuovi obiettivi raggiunti. Ti accompagnerò per avere autonomia e competenza.

Quando i miei pazienti finiscono il loro percorso, questo significa che sono in grado di aiutarsi da sé e io sono molto soddisfatta del lavoro che abbiamo fatto insieme.

CORSI E ATTIVITA’

CORSO DI RILASSAMENTO E TRAINING AUTOGENO

10 incontri di gruppo di 1 ora e mezza ciascuno per imparare le tecniche di rilassamento, gestire ansia, stress e tensioni e migliorare il proprio benessere generale.

Analisi Transazionale: i concetti fondamentali

Il nome “Analisi Transazionale” indica chiaramente qual è l’oggetto principale di questa teoria: la “transazione” ovvero lo “scambio” che si verifica tra due individui che comunicano. Più precisamente, con Transazione si vuole intendere qualsiasi scambio che avvenga fra due o più persone: un dialogo è una transazione, così come può esserlo, ad esempio, uno scambio di gesti di affetto.

Nell’affrontare determinate situazioni, le persone tendono a ripetere un “copione, ovvero le esperienze vissute nell’infanzia, vengono continuamente riproposte come strategie operative, anche se a volte si rivelano auto-lesioniste o dolorose.

Le persone infatti, tendono a seguire le strade già tracciate per sentirsi più sicuri, limitando la possibilità di un pensiero divergente che riesca a trovare soluzioni a problemi vecchi e nuovi.

L’Analisi Transazionale è quindi una teoria psicologica che studia l’individuo all’interno dell’ambiente in cui vive, attraverso i comportamenti che manifesta.

Lo scopo di questa teoria della personalità è quello di indagare i comportamenti dei soggetti in relazione, comprendere le motivazioni per cui a volte si sente disagio ed individuare quali siano le modalità più opportune per evitare il disagio e vivere, il più possibile, in armonia.

Per raggiungere questi obiettivi, l’Analisi Transazionale, scompone la struttura della personalità in tre elementi distinti (stati dell’Io):

Il Genitore

Il Bambino

L’Adulto

Ognuno di questi stati di personalità si esprime, agisce ed entra in relazione con gli altri nelle diverse situazioni in cui ci veniamo a trovare.

Lo stato “Genitore” è costituito dall’insieme dei valori recepiti durante l’infanzia dai propri educatori: genitori, insegnanti etc.

  • Lo stato “Bambino” rappresenta quella che possiamo definire la parte “spontanea”, quella che conserva memoria delle emozioni vissute durante l’infanzia: entusiasmo, meraviglia, ma anche insicurezza e paura.

Lo stato “Adulto” invece, svolge il ruolo di mediatore fra gli altri due stati ed è, in sostanza, la parte razionale. Per individuare questi stati, vengono analizzate molte indicazioni, che comprendono le parole utilizzate, il tono della voce e le espressioni del volto. Essere consapevoli di quali siano gli stati dell’Io, dei ruoli giocati da noi stessi e dal nostro interlocutore nelle diverse situazioni, ci permette di adattarci meglio ad esse, di recepire correttamente il messaggio del nostro interlocutore e di rispondere in modo efficace.

LINKS UTILI:

Dr.ssa LETIZIA BURO  http://www.psicologo-pordenone.com/   -   https://www.facebook.com/letiziaburopsicoterapeuta

Ordine Nazionale degli Psicologi http://www.psy.it/

Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti http://www.counsellingcncp.org/

Associazione Europea di Analisi Transazionale http://www.eatanews.org/

Società Italiana di Analisi Transazionale http://www.siat-associazione.com/